Tre Ville-Lanciano: il commento di Natalini