LANCIANO-VAL DI SANGRO 2-1: LE PAROLE DI ANDREA LA SELVA