Il motorino Antonio Petrone Noi siamo il Lanciano ma non sottovalutiamo nessuno