Fabio De Vincentiis. "Ho voluto Lanciano perché qui si può fare calcio"