LA JUNIORES ESPUGNA CASOLI: 1-4 E CORSA PLAY OFF APERTISSIMA

Vitali, Cianci e Cericola firmano la vittoria rossonera

Casolana-Lanciano della categoria Juniores Provinciale si chiude con un roboante 1-4 in favore dei ragazzi di mister Nardone che rimangono in piena corsa play off. Il pareggio per 2-2 tra il Villa 2015 ed il Sant'Anna, infatti, porta i frentani a tre punti dalla terza posizione, ed a quattro punti dall'Ortona secondo in classifica e prossimo avversario dei rossoneri all'Esposito. Il secondo posto, unico pass per accedere ai Play Off per il passaggio alla Categoria Elìte, è dunque ancora alla portata di un Lanciano che si giocherà tutto nelle ultime quattro giornate del torneo. 

La gara disputata oggi sul campo della Casolana ha messo in luce la grande crescita dei giovani rossoneri che, nel match di andata proprio contro i gialloblù, subirono una sconfitta per 2-3 tra le mura amiche. 

Nella vittoria odierna il pallino del gioco è quasi totalmente per il Lanciano che fin dalle prime battute di gioco sfiora a più riprese il vantaggio. Lo 0-1, tuttavia, arriva attorno alla metà dei primi 45 minuti grazie a Manuel Vitali che realizza in tap-in all'altezza del dischetto su suggerimento di Finizio da destra. Pochi minuti più tardi il centrale di una tramortita Casolana commette un'ingenuità in area di rigore sullo stesso Vitali che costringe il direttore di gara a concedere il penalty. Dal dischetto si presenta Cianci che realizza in maniera glaciale spiazzando il portiere gialloblù. A firmare il tris poco prima del termine della prima frazione è ancora Cianci che trafigge l'estremo difensore con un destro a giro dal limite dell'area che si insacca sotto l'incrocio su assist di Vitali. Lo 0-4 rossonero viene firmato dal motorino Cericola ad inizio ripresa su assist ancora di un Vitali in stato di grazia. Il goal della bandiera dei padroni di casa rende meno amara una sconfitta che li vede ormai praticamente fuori dal treno Play Off.

Ad assistere al match del Comunale di Casoli anche mister Del Grosso, il direttore Paciarella ed un folto gruppo di dirigenti rossoneri assieme al presidente Fabio De Vincentiis

#forzalanciano #amorepersempre #frentani #giovanililanciano