UFFICIALE: ANDREA QUACQUARELLI E’ UN GIOCATORE DEL LANCIANO

Il giovane terzino arriva dall' U.C. Bisceglie a titolo definitivo

Il terzino classe 2001 Andrea Quacquarelli è ufficialmente un giocatore del Lanciano: laterale sinistro di difesa, fisico prorompente e buone qualità tecniche: questo il biglietto da visita del diciassettenne arrivato a titolo definitivo dall' U.C. Bisceglie. Con il club pugliese Quacquarelli è passato dagli Allievi alla Prima Squadra saltando la categoria Juniores. In 5 mesi con la prima squadra ha sfiorato a più riprese l’esordio all’età di 16 anni. Prima del Bisceglie il classe 2001 ha vestito la maglia dell’Andria fino alla categoria Giovanissimi.

“Dopo lo stage che ho svolto allo stadio Guido Biondi – commenta il difensore – ho parlato con il Ds Paciarella a cui ho fatto una buona impressione. Mi ha fatto sentire fin da subito parte integrante del progetto, con un occhio ad un futuro di crescita sia per la società, che per noi giovani attorno a cui si vuole costruire lo zoccolo duro per gli anni a venire. Io personalmente – conclude il diciassettenne terzino – sono rimasto impressionato da tutto, dalle strutture, dall’organizzazione societaria: per me è una grande opportunità e intendo sfruttarla al massimo”.

“Un procuratore mi ha segnalato questo ragazzo che mi ha fatto una buonissima impressione allo stage, - spiega il Ds del Lanciano Antonio Paciarella - credo abbia ampi margini di miglioramento: fisicamente è “precoce”, e credo che tecnicamente possa migliorare molto. E’ un ragazzo che si applica tanto e che ha mostrato molto entusiasmo nel venire in rossonero, lui assieme alla sua famiglia. E’ un classe 2001 – chiosa Paciarella - che fa parte della base di giovani su cui poter costruire un futuro importante”.