LANCIANO-SPOLTORE 2-0: TERZA VITTORIA ESTIVA PER I ROSSONERI

Verna e Shipple decidono l’importante test del Biondi

Altra vittoria per il Lanciano, terza su quattro amichevoli disputate dai rossoneri che risultano ancora imbattuti in questo pre-campionato. Qualcuno direbbe: “Calcio di agosto non ti conosco”, ed è effettivamente un bene restare saldamente con i piedi per terra, ma anche nell’amichevole odierna contro lo Spoltore, candidata ad un posto di vertice dell’Eccellenza abruzzese, sono molte le indicazioni positive per mister Alessandro Del Grosso ed il suo staff. Altro dato di non secondaria importanza è la porta ancora inviolata per i frentani nelle prime quattro uscite stagionali: una difesa che, dunque, si ricandida ad essere il punto cardine della squadra. Il match di questo pomeriggio ha visto un sostanziale equilibrio nella prima frazione, con un Lanciano che ha impensierito più volte il portiere nei primi minuti con Tarquini, Sardella e Natalini, per poi tornare a sfiorare il vantaggio al 35’ con uno stacco di Tarquini che spedisce di poco alto di testa su cross di un indiavolato Petrone. A pochi minuti dal termine del primo tempo è ancora Sardella a sfiorare la rete dopo un uno-due nello stretto con Tarquini. L’equilibrio si rompe al quarto d’ora della ripresa, con Cristiano Verna che si inserisce dalle retrovie e realizza con un destro piazzato l’1-0 su assist di Tarquini che aveva intercettato il pallone dopo un efficacissimo pressing alto di La Selva. Sei minuti più tardi arriva il raddoppio con una magia del faraone Omar Shipple che rientra da destra e conclude con un sinistro a giro sul secondo palo dopo un doppio passo. La parte finale di gara vede rivoluzionati gli schieramenti di entrambe le squadre; il Lanciano si limita a gestire agevolmente il vantaggio ed a portare a casa un’altra vittoria.

“E’ calcio d’estate, un calcio che ancora deve essere sviluppato, tutto quello che viene fa piacere – commenta Del Grosso a fine gara – però dobbiamo pensare al campionato, dove spesso troveremo squadre che si chiuderanno e dove ci saranno partite difficili per tanti aspetti. E’ importante che si inizino ad attuare le nostre idee, sfruttando le nostre caratteristiche, come nel primo goal dove La Selva è stato bravo ad attaccare alto il difensore ed è stato seguito da Tarquini e Verna che hanno confezionato la rete. Sono contento di come sono entrati Verna e Shipple; - prosegue il tecnico rossonero - Omar viene da un infortunio e sta recuperando bene, pur non essendo ancora al massimo, mentre Verna si sta ambientando bene e si sta adeguando ai nostri ritmi, dato che prima per lui erano probabilmente più bassi. Ora qualche giorno di riposo per poi tornare in campo sabato in amichevole”.