IL LANCIANO CALCIO VA COME UN TRENO!

Intervista al Presidente Fabio De Vincentiis che blocca la riunione con i suoi collaboratori per raccontarci il Lanciano del futuro

Presidente complimenti per la Promozione, ma è sempre in riunione con i suoi dirigenti?
 
Grazie dei complimenti per la più che meritata vittoria del campionato, non dobbiamo perdere tempo
ma continuare a mettere in atto azioni che fanno crescere il nostro movimento calcistico frentano.
Sì sono costantemente in riunione con i miei collaboratori anzi specifico tutti i santi giorni ci vediamo
per programmare il futuro della società rossonera.
Tanti sono i dirigenti che oggi lavorano al mio fianco e che si mettono a disposizione dei miei
programmi che sempre più prendono corpo. Vedo che tutti lavorano e si divertono, poi avendo
raggiunto il nostro obiettivo, cioè la vittoria del campionato, ancor più le motivazioni crescono e sono
condivise fra noi. Noto giorno dopo giorno che il gruppo è sempre più coeso e professionale e tutti
insieme lavoriamo a braccetto per far sì che il Lanciano continui a crescere e ad ambire a risultati
vincenti sia dentro che fuori del rettangolo verde.
 
Su che cosa sta lavorando ora che siamo a fine stagione?
 
Ho già ultimato la lista dei nuovi sponsor per la prossima stagione sportiva. E dopo aver completato
l’elenco dei partner in questi giorni mi sono messo a lavoro insieme ai miei collaboratori per lanciare la
nuova campagna abbonamenti che coinvolgerà tutta la straordinaria tifoseria di Lanciano.
 
Per l’immediato futuro?
 
C’è tanto da lavorare adesso più di prima. Quindi voglio essere concentrato su questo macro progetto
del Lanciano Calcio e dare il meglio di me, per far sì che il Lanciano continui sempre più a strutturarsi
come una società di ben altre categorie.
Non mi accontento e voglio sempre di più. I progetti devono essere modellati e migliorati per farli
crescere, tenendo sempre la testa sulle spalle; per chi mi conosce sa che non mi faccio prendere dalle
emozioni ma lavoro in modo costante per Lanciano e per il Lanciano Calcio che devono diventare
grandi.
Ho detto più volte e a tutti che dobbiamo continuare a vincere e innovarci e per far questo mi sono
dato dei programmi a step di cui molti già realizzati. Ma ce n’è uno in modo particolare da realizzare in
un futuro immediato che sarà il vero valore aggiunto sotto tutti gli aspetti e darà un avvenire notevole
al Lanciano Calcio.
E’ per questo che ho scelto di fare calcio in modo importante a Lanciano investendo perché credo nella
piazza in quanto idonea ai miei progetti calcistici. Oggi il mio Lanciano deve essere avvincente e correre
come un treno per essere metaforicamente la “freccia rossonera” frentana.
 
 
Fra qualche giorno inizia il mercato, come si muoverà il Lanciano?
 
Sul prossimo mercato del Lanciano Calcio, posso dire già da ora a tutti i tifosi rossoneri che arriverà un
pezzo da novanta in frentania, un profilo straordinario calcisticamente parlando, un uomo dai sani
valori, un “calciatore da Lanciano Calcio”. Ci saranno anche tanti nuovi “under” importanti che
vestiranno la maglia del Lanciano, ma la vera notizia è che molti rossoneri di oggi saranno il futuro di
domani.
 
Quindi ha programmato già tutto Presidente?
 
Sì ho programmato il programmabile ma ci sono tante cose che solo con il tempo potranno essere
attivate e che daranno tanto valore aggiunto al club nei futuri anni.
Mi sento di dare un abbraccio forte a tutti i tifosi a cui batte il cuore del nostro Lanciano Calcio.
Saluto tutti e vado a continuare la riunione con i miei collaboratori che sono straordinarie persone
ancor prima di essere dirigenti.
E sempre FORZA LANCIANO!