AMICHEVOLE: MIGLIANICO-LANCIANO 1-2

Buon test per i rossoneri nell'ultima uscita del 2018

Il Lanciano supera per 2-1 in amichevole il Miglianico al “Comunale”. I rossoneri non risentono della due giorni di allenamento molto provanti sotto il punto di vista fisico, ma riescono ad imporsi non solo sotto il punto di vista del risultato, ma anche sotto l’aspetto del gioco: pallino in mano ai frentani per larghi tratti del match. Del Grosso schiera un undici iniziale collaudato con Kossiakov tra i pali; Boccanera, Scudieri, Natalini e De Santis a comporre la linea difensiva; Verna in cabina di regia in appoggio a Quintiliani ed al rientrante Petrone; tridente offensivo composto da Sardella, La Selva e Tarquini.

A portarsi in vantaggio è tuttavia il Miglianico al 10’ con Polisena, che approfitta di una sbavatura sull’out di destra della retroguardia frentana per trafiggere Kossiakov con un sinistro potente. La risposta del Lanciano arriva al minuto 17 con Sardella che realizza con un sinistro a incrociare su imbucata di La Selva il goal dell’1-1. I rossoneri sfiorano a più riprese la rete del vantaggio, ma la scarsa precisione e dei grandi interventi di Rosano, oltre ad un legno colto da Sardella, fanno sì che la prima frazione termini sul punteggio di parità.

Ad inizio ripresa mister Del Grosso mischia le carte in tavola schierando Quacquarelli e De Santis come laterali bassi, Avantaggiato per Petrone e Di Gennaro per Sardella, prima di inserire nella mezz’ora finale Cianci, Giangiulio, Malvone, Del Bello e Di Cencio. Il primo quarto d’ora della seconda frazione vede diverse occasioni sia da un lato che dall’altro, in particolare il Lanciano va vicino al vantaggio con un sinistro di Tarquini che centra in pieno il palo, ed il Miglianico con un destro di Polisena che si stampa sulla traversa. A siglare l’effettivo 2-1 frentano è capitan Di Gennaro con un colpo di testa all’angolino su cross preciso di Cianci da destra al minuto 16. Questa rete chiuderà di fatto i giochi in favore dei ragazzi di mister Del Grosso che riprenderanno ad allenarsi mercoledì 2 gennaio in vista della trasferta di Chieti in programma domenica prossima.

“Siamo arrivati a questo test un po’ stanchi – commenta Del Grosso al termine del match – venivamo da due giorni di allenamenti intensi ma i ragazzi hanno risposto nel miglior modo possibile sotto tutti i punti di vista. Abbiamo cercato di fare la partita contro una squadra organizzata e ben messa in campo che credo possa fare un buon cammino nella seconda parte del campionato di Eccellenza. Sono contento anche della prova dei ragazzi di Juniores ed Allievi in campo oggi con noi perché si applicano molto e cercano di stare ai nostri ritmi per poi fare la differenza nelle rispettive categorie che seguo con estrema attenzione durante la settimana. La nostra concentrazione – chiosa il tecnico frentano – è ora rivolta alla gara di campionato di domenica prossima a Chieti: una partita delicata anche perché si viene da un periodo di pausa che non deve farci distogliere l’attenzione da quello che è il nostro obiettivo”.