MASCOTTE ROSSONERA: DOMANI POMERIGGIO L'UFFICIALITÀ DEL NOME DEL LEONE FRENTANO

Dopo la valutazione della commissione la prima mascotte del Lanciano Calcio avrà ufficialmente un nome

La commissione presieduta dal Sindaco Mario Pupillo, dal Presidente Fabio De Vincentiis, dal Presidente onorario Mario Giancristofaro e dal mister Alessandro Del Grosso, coordinati dalle maestre responsabili dei rapporti con gli istituti scolastici del territorio Amalia Assunta Di Florio e Celeste Ciarelli, si è riunita nella serata di ieri per valutare e scegliere il nome più bello per la mascotte del Lanciano Calcio tra gli oltre trecento proposti dagli alunni delle scuole presenti domenica scorsa allo Stadio Guido Biondi. La scelta ha creato più di qualche grattacapo alla commissione, ma alla fine è ricaduta su un nome molto significativo per la storia della città di Lanciano. Il nome verrà svelato domani pomeriggio, ed il bambino vincitore verrà premiato dalla stessa mascotte nel corso dell'intervallo della partita Lanciano-Ortona, ultima gara al Biondi della stagione 2018/19.

"Abbiamo voluto dotarci per la prima volta nella storia calcistica di questa città di una mascotte che possa diventare il nostro simbolo caratterizzante ora e negli anni futuri. - commenta il responsabile organizzativo delle giovanili del Lanciano Andrea D'Orsogna - Nell'anno del centenario, storico traguardo per i colori rossoneri, ci siamo regalati un simbolo che possa incarnare a pieno i valori e la storia della squadra e della città, ed il nome scelto ripercorrerà tutto questo. La speranza - chiosa D'Orsogna - è quella di dare colore ed ulteriori stimoli a tutto l'ambiente nelle giornate in cui il Lanciano Calcio giocherà in casa".